SERIE C FEMMINILE: FRA LUCI E OMBRE UNA SCONFITTA CHE BRUCIA… Stampa
Scritto da Administrator   
Mercoledì 26 Febbraio 2020 15:00
AddThis Social Bookmark Button
Cf cascina_oasi
Un’altra brutta sconfitta interna per le nostre biancorosse. Oasy Viareggio si porta a casa tre punti molto importanti che fanno scivolare Pallavolo Cascina al sesto posto della classifica…
Coach Testi schiera in campo Casali al palleggio, Saviozzi opposta, Papeschi e Crescini laterali, Ricci e Riva al centro, Marsili libero...
Fin dall’inizio entrambe le squadre danno un buono spettacolo, si lotta su ogni punto e su ogni pallone, con le nostre sempre avanti di qualche punto. Le viareggine però accelerano e accorciano le distanze fino ad impattare. Cambio in regia con Mannucci per Casali, le nostre ragazze la spuntano 25-22.
Nel secondo parziale parte Mannucci al posto di Casali. Le avversarie si conquistano un piccolo vantaggio (7-8) e Testi cambia regia inserendo Casali, ma Oasi spinge ancora dilatando lo score a proprio favore con le nostre incapaci di reagire. Esce Capitan Papeschi ed entra Caricchia (12-18), rientra Mannucci per Casali (15-22) ma è tutto inutile… Oasi chiude 17-25.
Si rientra il campo con Papeschi e Mannucci. Le biancorosse tornano finalmente ad aggredire e si portano in vantaggio. Tutto fila liscio fino al punteggio di 16-11. Improvvisamente… blackout! Le ospiti ne approfittano piazzando un lungo break che le riporta nel match (17-16). Cambio di libero (entra Coli per Marsili), poi vengono chiamate in campo Caricchia per Papeschi e successivamente Casali per Mannucci, ma niente…, le nostre ragazze non riescono più a rivedere la luce. A situazione compromessa rientra Papeschi (18-23) ma Oasi non fa sconti e chiude 20-25.
Il quarto set inizia con la stessa formazione con cui è finito il terzo, libero compreso. L’andamento del gioco e dello score si rivela la fotocopia, senz’altro ancor più clamorosa, del set precedente. Le nostre ragazze partono benissimo, tengono sempre in mano le redini del gioco in tutti i fondamentali e la gara sembra in discesa. Oasi rosicchia qualche punto, ma la distanza è rassicurante… Ennesimo blackout totale! Entra Caricchia per Saviozzi, ma le avversarie continuano la loro rimonta (18-13). Sul punteggio di 21-15 il traguardo del tie-break pare comunque alla nostra portata, ma ormai le biancorosse sono entrate nel tunnel (sic) e incredibilmente, nonostante gli ennesimi cambi in regia (Mannucci per Casali sul 22-21) e in difesa (Marsili per Coli), si fanno travolgere fino a soccombere 23-25… lasciando set, vittoria piena e quinto posto alle agguerritissime viareggine.
Una sconfitta bruciante, legata ad un’incredibile prestazione on/off delle nostre ragazze, che deve far riflettere sugli obbiettivi di questa stagione, fortunatamente non ancora compromessa. C’è solo da rialzarsi subito, soprattutto a livello psicologico, per proseguire nel cammino con la determinazione dei forti.
Appuntamento alla prossima. FORZA RAGAZZE! CHI??? NOI!!!
   
PALLAVOLO CASCINA - OASI VOLLEY VIAREGGIO 1-3 (25-22; 17-25; 20-25; 23-25)
   
PALLAVOLO CASCINA: Allenatore Cristiano Testi, 2° Allenatore Erika Montemarani.
Francesca Caricchia, Giulia Casali, Ilaria Cipollini, Margherita Coli (L), Eleonora Corti (K), Anais Crescini, Noemi Mannucci, Amalia Marsili (L), Alessia Papeschi, Francesca Pecene, Marianna Ricci, Martina Riva, Alessandra Saviozzi.
Dirigente accompagnatore Maurizio Montemarani.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Febbraio 2020 20:31