Home News SERIE C MASCHILE: STOP A GROSSETO!
SERIE C MASCHILE: STOP A GROSSETO! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 18 Febbraio 2020 11:08
AddThis Social Bookmark Button
frosini a grosseto
Ci sarebbe voluto il miglior Cascina per battere un Grosseto in fase positiva quasi costante da inizio campionato, cosa che nel corso del girone di andata si è anche visto! Ma capita invece che ci siano momenti dove i fattori negativi sono maggiori di quelli positivi… ed allora le cose possono non andare nel verso sperato. Proprio così è accaduto domenica nella difficilissima trasferta maremmana dove ancora l’assenza del libero di ruolo, oltre ad un infermeria affollata, costringe Dossena, come accadde a Rosignano, a riparare togliendo Biagi delle 3 bande all’attivo, vista anche l’assenza di Rosati, e assestare così il reparto difensivo…
Se poi ci metti anche la giornata non proprio positiva delle punte, anche il miglior Frosini (nella foto), che oggi si carica in spalla il sestetto meritandosi gli applausi, non basta a portare a casa un qualche risultato.
Peccato però… perché anche dopo un inizio da paura, con un break infinito di 9 punti sotto, i biancorossi sfruttano un turno felice proprio con Frosini al servizio, chiamato poi anche a concludere, reagiscono, ma chiudono purtroppo perdendo a 22. Quasi una vittoria però per come si era messa!
Provarci nel secondo allora è la logica conseguenza che infatti si verifica. Taccini sfrutta le facilitazioni che di là dalla rete riservano ai centrali, che paiono in giornata e la mettono a terra; ora l’intera squadra sembra prendere un ritmo migliore, per un andamento che diviene punto a punto fino ai 16; ma quando Grosseto, sempre costante e positivo fin lì, accelera, purtroppo fa breccia nel fortino biancorosso e si porta sul 2 a 0.
Ma niente potrebbe essere ancora perduto, perché nel terzo Cascina, anche se praticamente senza cambi per una panchina corta e reduce da strascichi vari, prova comunque a produrre il massimo sforzo e bisogna darle atto che lo fa fino in fondo. Ma non è giornata. Anche la battuta, ultima speranza sul finale, non va e, quando chi può prova a forzarla, viene assorbita dall’avversario, con la conseguenza che anche questo set si spenge a 22.
Tutto sommato “ai punti” un set forse i biancorossi lo avrebbero meritato, ma pazienza. Il terzo posto in classifica comunque rimane, anche se con minor margine perché Massa fa punteggio pieno a Rosignano. I ragazzi di Dossena ora dovranno prima di tutto ristabilirsi e poi, soprattutto, rimboccarsi le maniche e dalla prossima in poi (proprio in casa della Fonteviva) provare ad allungare di nuovo, perché un posto di rilievo nel novero delle contendenti è l’obbiettivo minimo stagionale che la squadra sa di avere nelle corde.
  
INVICTA GROSSETO - PALLAVOLO CASCINA 3-0 (25/22; 25/18; 25/22)
  
PALLAVOLO CASCINA: Allenatore Luca Dossena, 2° Allenatore Luca Orsolini.
La rosa: Filippo Biagi, Alessandro Ciappi, Luigi Costantini, Keriann Crescini, Lorenzo Daddi, Lorenzo Frediani, Matteo Frosini, Lorenzo Germelli, Filippo Giani, Andrea Oddo (L), Mario Rosati, Nicola Salvini, Diego Taccini (K).
Dirigente accompagnatore Alessandro Garzella.
Ultimo aggiornamento Martedì 18 Febbraio 2020 11:17