Home News SERIE C MASCHILE: CASCINA VINCE IN RIMONTA
SERIE C MASCHILE: CASCINA VINCE IN RIMONTA PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 25 Novembre 2019 14:11
AddThis Social Bookmark Button
Cm migliarino_cascina
Paga il prezzo di due set al passivo un Cascina colpevole di aver subito oltremodo l’impatto dell’ostica trasferta di Migliarino, affrontata, chissà…, con leggerezza o al contrario con troppa apprensione e dove, a far la differenza iniziale, oltre al solito refrain del fattore campo, c’è stato anche un atteggiamento determinato e continuo dei padroni di casa, appropriatisi di un bel margine di vantaggio.
Vanno in campo Ciappi opposto a Taccini, Daddi e Frosini di banda, Fascetti oggi insieme a Frediani al centro, con Oddo libero per un inizio da dimenticare...
Serie difficoltà evidenziate da subito in ricezione su di un servizio avversario nemmeno troppo insidioso,  innescano il circolo vizioso di uno sbandamento collettivo in tutte le situazioni di gioco, per cui  gli sforzi a muro ed in difesa diventano tanti per tenere la squadra in carreggiata. Il clima creatosi però carica i migliarinesi,  a cui va tutto per il verso e che affondano quanti più colpi possibile per prendere alla fine un margine di 2 set ad un avversario irriconoscibile.
Ma dalla lettura attenta delle fasi di gioco e con uno sguardo ai parziali finali sempre in crescita, si vede la inesorabile e continua ripresa del Cascina fin dal finale del secondo set, conclamata poi dalla mossa che la panchina toglie dal cilindro, ovvero l’Inversione dei ruoli fra Ciappi-Frosini! Decisione quanto mai azzeccata per le condizioni del momento, che forse spiazza anche i rivali, riportando Cascina a girare come deve e a vincere infatti il terzo parziale, dove anche Germelli viene gettato nella mischia, ma sopratutto giocando praticamente da sola nel quarto. Sì, un quarto parziale dove lo score cresce solo nella casella “ospiti”, ormai impadronitisi del campo e di un palazzetto che deve assistere a tutte le strategie possibili dei padroni di casa per cercare di arrestare Ciappi & compagni lanciati verso il successo, che ora diviene veramente alla portata.
Passato il brutto momento, al “sestetto” di Dossena, a cui non mancano certo i colpi ed i fondamentali, non resta che semplicemente  “giocare come sa” nel tie-break. I biancorossi tornano quindi in campo per l’ultima frazione con la condizione e lo spirito giusti, ritrovati insieme al sorriso di tutto l’organico che partecipa attivamente dispensando consigli ed incitamenti. Come logica conseguenza a quel punto  la compagine di Dossena porta a casa il massimo possibile, ovvero la vittoria per 3 a 2.
Pericolo scampato… e posizione in classifica tutto sommato ancora buona seppur in coabitazione con Fucecchio.
 
MIGLIARINO VOLLEY - PALLAVOLO CASCINA  2-3  (25/19; 25/22; 22/25; 8/25; 11/15)
 
PALLAVOLO CASCINA: Allenatore Luca Dossena, 2° Allenatore Luca Orsolini.
La rosa: Filippo Biagi, Alessandro Ciappi, Luigi Costantini, Lorenzo Daddi, Mattia Fascetti, Lorenzo Frediani, Matteo Frosini, Lorenzo Germelli, Filippo Giani, Andrea Oddo (L1), Mario Rosati, Nicola Salvini, Diego Taccini (K).
Dirigente accompagnatore Alessandro Garzella.
Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Novembre 2019 14:15