Home News MASCHILE SERIE C: VITTORIA A DOMICILIO DI UN MASSA IN RIMONTA
MASCHILE SERIE C: VITTORIA A DOMICILIO DI UN MASSA IN RIMONTA PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 16 Aprile 2019 12:43
AddThis Social Bookmark Button

daddi a massa
Siccome è di comune sapere che “tutto è relativo…” premettiamo appunto questo assioma per giustificare il rammarico dopo il successo di misura nella pur delicata trasferta di Massa dove, oltre all’indubbio valore dell’avversario, forse un po’ di allentamento generale sul 2 a 0, anche nelle scelte, potrebbe aver fatto la sua parte. La speranza, ma vorremo dire la certezza, è che sia una cosa passeggera.

In ogni modo, è il momento di dirlo, Cascina ha conquistato matematicamente il primo posto in classifica in maniera oltremodo meritata e questo va detto per qualità e sostanza di un Allenatore ed una rosa composta da un manipolo di ragazzi, tutti veramente di valore. Ma, se si vuole ricercare il vero senso delle cose e parlare di successo in senso più ampio, sappiamo che questo primato conta (ahinoi) molto moderatamente o comunque non sostanzialmente…

La settimana di allenamento indica a Saielli di dare fiducia ancora a Morelli in regia e di proporre Bella al centro al posto di Frediani, con il resto della truppa come da copione.

L’inizio gara è molto intenso per volume di gioco espresso da un avversario che mostra di voler far bene gettandosi su tutti i palloni. Cascina, diciamo fa il suo… e conduce anche agilmente costringendo i padroni di casa a due time-out ravvicinatissimi. A metà set sembrava addirittura imminente la chiusura anche se sul finale il vantaggio si attenuava, ma il punteggio 25-21 era di ampia garanzia.

Il secondo è ancora nel segno del Cascina, nonostante un Massa molto compatto a muro riesca a respingere diversi attacchi, costringendo Orsolini e compagni a dare sfoggio di tutte le loro doti per andare a punto. In effetti lo score avanza positivamente per gli ospiti ma si percepisce contestualmente troppa fatica nell’andare a segno e spesso gli scambi sono lunghi e faticosi per l’anagrafica cascinese… Tuttavia, complice anche qualche errore di troppo al servizio della gioventù massese… il distacco alla fine è ancora più largo: 25-16 che lascia (o lascerebbe…) poco da dire.

Da dire, invece, ci potrebbe essere che forse la formazione biancorossa abbia espresso fin lì troppo gioco sulle ali trascurando parecchio il centro, probabilmente per caratteristiche dei binomi in azione, ed il muro massese compatto di cui si diceva poc’anzi abbia potuto continuare anche nel terzo set nella sua certezza delle scelte, aumentando le percentuali di successo. Risultato? Nervosismo nella metà campo ospite. Frosini entra per Daddi e poco dopo doppio cambio opposto-palleggiatore, ma ormai set compromesso, padroni di casa che si sbloccano e restituiscono un parziale troppo pesante da digerire (17-25).

Si riparte nel quarto con il sestetto iniziale che esprime un gioco ormai assimilato da Massa, a cui ora riesce tutto bene e, anche incitata da un chiassoso pubblico a bordo campo, viaggia a vele spiegate obbligando gli uomini di Saielli a riassorbire, grazie anche ad un bel turno al servizio di Orsolini, un lungo break da paura. Ma la rotta però ormai sembra invertita, la Fonteviva Massa sogna punti importanti in chiave play-off e Cascina, che dal 2 a 0 non immaginava di soffrire così, non risolve appieno quelle che oggi sono apparse criticità in campo. Ed è così che si confeziona il più classico dei 2 a 2 col punteggio di 29-27 che la dice tutta su quanto entrambe le formazioni ci tenessero a questo set decisivo.

Al quinto Frediani, che già aveva fatto le prove, dà il cambio a Bella; Cascina va al giro di boa con un buon margine e sembra che la sfuriata dei padroni di casa sia passata, forse perché affaticati o paghi del risultato che li vede comunque scavalcare la VbC Calci in classifica. La squadra di Saielli sa amministrare bene il vantaggio tenendo testa anche ad un ultimo strenuo tentativo di rimonta e chiude un match che gli fa portare a casa 2 punti.

I primi due posti sono ormai assegnati, probabilmente il terzo è ipotecato ed il quarto posto in chiave play off è tutto ancora da giocare… per un bel finale di campionato che riprenderà dopo la sosta per le festività pasquali e che vede pienamente coinvolta anche l’ottima Fonteviva Massa vista oggi.

 

Acqua Fonteviva Massa - Pallavolo Cascina  2-3  (21/25; 16/25; 25/17; 29/27; 12/15)

 

PALLAVOLO CASCINA: Allenatore Davide Saielli

La rosa: Matteo Bella, Filippo Biagi, Lorenzo Daddi, Gabriele Fattorini, Lorenzo Frediani, Matteo Frosini, Lorenzo Germelli, Simone Lombardi, Lorenzo Malacarne, Roberto Mazzanti, Luca Morelli, Andrea Oddo (L1) Luca Orsolini, Samuele Pergolesi (L2), Diego Taccini (K).

Dirigente accompagnatore Alessandro Garzella

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Aprile 2019 13:27
 
This module requires the com_simplecalendar component!

Ultime di Campionato

SERIE C MASCHILE           
Volley Cecina 0
Pallavolo Cascina 3
SERIE C FEMMINILE
Pallavolo Cascina 3
Grosseto Volley 0
1^ DIVISIONE FEMMINILE 
Pallavolo Cascina 3
Volley Peccioli 0
2^ DIVISIONE FEMMINILE
Castelfranco Volley 1
Pallavolo Cascina 3
UNDER 18 MASCHILE
Calci Cascina 3
Volley Cecina 0
UNDER 18 FEMMINILE
Pallavolo Cascina 3
Folgore San Miniato Rossa 0
UNDER 16 MASCHILE
Volley Ponsacco 3
Calci Cascina 2003 1
UNDER 16 MASCHILE 
Calci Cascina 2002 3
Pallavolo Massa 0
UNDER 16 FEMMINILE
Pallavolo Cascina 0
Lupi Santa Croce 3
UNDER 16 FEMMINILE EX
Pallavolo Cascina 3
Grosseto Volley 1
UNDER 14 MASCHILE 
Pallavolo Cascina 3
Invicta Grosseto 2
UNDER 14 FEMMINILE
Pallavolo Casciavola 0
Pallavolo Cascina 3
UNDER 13 MASCHILE 3x3
UNDER 13 MASCHILE 6x6
UNDER 13 FEMMINILE
UNDER 12 FEMMINILE